Per Giulia la 5 Mulini è sempre da podio

Ancora il cross protagonista del fine settimana.

Si inizia dalle prime ore del mattino a San Vittore Olona con le categorie Master impegnate in quello che viene definito il cross più bello del mondo. Sicuramente lo è per il percorso, la storia e l’organizzazione ma, a mio parere, dovrebbe riuscire a trovare una formula diversa che non dilati così tanto l’evento e coinvolga più pubblico alle gare che contano. Sono comunque i nostri over50 a calcare per primi lo spettacolare e unico percorso che porta ad attraversare il mulino Meraviglia. Lotta serrata a tre tra Gianangelo Loda, Angelo Uberti e Fabio Cucchi per il podio arancione finita in questo ordine.  Under 50 invece con Ivan Abalotti nettamente primo al traguardo dei nostri nonostante ben due gare corse Sabato a Padova. Al femminile sempre presente allo storico cross anche Alessandra Michelin.

Nel frattempo a Villa Carcina, a sfidare le prime gocce di acqua, un gruppo di giovanissimi arancioni. Lode speciale della giornata al debutto di Marco Lombardi che sale sul podio Esordienti. Prima in arancione anche per il fratello Federico nei cadetti oltre a Sara Balduchelli e Elianto Petegolli nella classe 2008. Più esperti ma sempre molto bravi anche Ephram Buffoli quinto cosi come, Mirko Belleri, Matteo Rivetti e Mattia Sina. Nota particolare per le cadette Nassima e Dounia Haiat e Valentina Balduchelli tutte nelle prima quindici.

A San Vittore Olona è arrivato il momento delle categorie assolute. Inaspettatamente ma non troppo inizia  a nevicare e la temperatura a scendere. Sarà cross vero. Le prime a mettersi in gioco sono le Allieve. Dopo un Campaccio corso a fatica, causa febbre, Giulia Bellini vuole fissare un punto di partenza che la porterà ai Campionati Italiani di Cross del 10 Marzo. Decide da subito di fare gara. Sempre al comando si incarica di fare selezione. Prova più volte di mettere secondi tra se e le altre. La gara però purtroppo si decide solo nei metri finali. Giulia, vincitrice negli ultimi due anni, come in un improbabile dejavu, si ritrova in volata con le stesse avversarie del 2017 ma questa volta deve “accontentarsi” del terzo posto.

Al via gli Under 20. Anche Giovanni Carli deve togliersi qualche dubbio dopo la non bellissima prova di Cellatica. Timori subito rientrati perché il ragazzo di Serle parte cauto ma sfodera  un finale in rimonta che lo porta fino all’ottavo posto.

La neve continua ad aumentare ed è il momento della gara Internazionale Femminile. Due le nostre ragazze in gara. Barbara Bani in continua crescita si prende un ottimo diciassettesimo, nona tra le italiane. Alle sue spalle Roberta Vignati ancora alle prese con un problemino alla caviglia è sicuramente meno brillante che al Campaccio ma conquista il 18°.

Sabato a Padova si correvano anche i Campionati Regionali Indoor Master. Sull’anello coperto di 200metri sono due i titoli. Il primo per mano di Luisa Magnoni nei 3000m. Il secondo con la staffetta 4x1giro composta dall’inedito quartetto Ritardo, Abalotti, Tognolini e Ghidini. Medaglie d’argento per Paola Rosini nei 3000m e Ivan Abalotti negli 800m, distanza che vede anche il bronzo di Samuele Tognolini.

Domenica esordio di Simone Semeraro nei 400m con un promettente 53.27

Qui gallery 5 Mulini Master

CINQUE MULINI

Internazionale Femminile

17 BANI BARBARA          00:20:16

18  VIGNATI ROBERTA   00:20:48

Juniores M

8  CARLI GIOVANNI     00:27:00

Allieve

3   BELLINI GIULIA           00:15:29

MASTER OVER 50

19            LODA GIANANGELO                     00:20:44

 23           UBERTI ANGELO                             00:21:01

 24           CUCCHI FABIO                                00:21:06

 42           ARCARI ANGELO FAUSTO          00:21:59

 47           MONRADO MASSIMO                 00:22:16

 121         LOVO ANTONIO                             00:25:11

MASTER UNDER 50

68           ABALOTTI IVAN               FREE-ZONE        00:21:30

165         LANDOLFI MARIO VICENTE        00:24:16

194         MICHELI DANIELE                          00:26:11

MASTER DONNE

64           MICHELIN ALESSANDRA              00:21:10

CROSS di VILLA CARCINA

Esordienti A

29 69 BALDUCHELLI Sara 2008 EF10 BS521 FREE-ZONE 3:03 21

Esordienti A M

3 123 LOMBARDI Marco 2008 EM10 BS521 FREE-ZONE 2:15 46
5 122 BUFFOLI Ephram 2008 EM10 BS521 FREE-ZONE 2:28 44
27 124 PETEGOLLI Elianto 2009 EM10 BS521 FREE-ZONE 2:53 23

Ragazzi

15 172 BELLERI Mirko 2006 RM BS521 FREE-ZONE 4:53 34
19 174 RIVETTI Matteo 2006 RM BS521 FREE-ZONE 5:00 30
20 175 SINA Mattia 2006 RM BS521 FREE-ZONE 5:01 29
37 173 PETEGOLLI Elemire 2007 RM BS521 FREE-ZONE 5:45 12

Cadette

8 319 HAIAT Nassima 2004 CF BS521 FREE-ZONE 7:45 41
10 318 HAIAT Dounia 2005 CF BS521 FREE-ZONE 8:07 39
13 317 BALDUCHELLI Valentina 2005 CF BS521 FREE-ZONE 8:23 36

Cadetti

20 282 LOMBARDI Federico 2004 CM BS521 FREE-ZONE 11:41 29

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR MASTER

3000M

2 F40 78 ROSINI Paola 1977 BS521 FREE-ZONE 11:26.25 723
1 F35 77 MAGNONI Luisa 1980 BS521 FREE-ZONE 13:59.71 170

800m

3 M40 TOGNOLINI Samuele 1975 SM40 BS521 FREE-ZONE 2:16.76 468
4 M40 RITARDO Denis 1977 SM40 BS521 FREE-ZONE 2:19.95 412
2 M45 ABALOTTI Ivan 1972 SM45 BS521 FREE-ZONE 2:18.97 543
                 

4 x 1Giro

1   ABALOTTI Ivan – TOGNOLINI Samuele – GHIDINI Mirko Bruno fau – RITARDO Denis SM40 BS521 FREE-ZONE 1:56.89 387

Meeting Indoor Padova

1 4 34 SEMERARO Simone 1994 SM BS521 FREE-ZONE 53.27

Recommended Posts