La Pista d’inverno …

Il mare d'inverno è solo un film in bianco e nero visto alla TV

E.Ruggeri

In clima sanremese  il paragone con la celebre canzone calza a pennello. La pista, come il mare d’ inverno, ha i colori sbiaditi di quella che è la vera attività estiva, un qualcosa di già visto con tinte meno forti ma nello stesso tempo capace delle grandi emozioni della sorella all’aperto.

In questo fine settimana la nostra spiaggia virtuale per eccellenza era quella di Ancona dove si correvano i Campionati Italiani Indoor Allievi. In gara da “Big” (come si è soliti chiamare al festival i cantanti esperti ) Giulia Bellini. Tra le nuove proposte il neo-freezone Matteo Carasi. 

Non è periodo per correre veloce, pochi sono preparati per farlo, ma tutti vogliono essere presenti per iniziare a testare gli avversari che gli accompagneranno per tutta la stagione. La prima giornata per noi è da spettatori. Serve ai ragazzi per smaltire il viaggio, far salire un po’ di adrenalina e capire che qui ci arrivano solo i migliori.

In un lampo è giorno di gara. Riscaldamento, esercizi, riti scaramantici ed è già ora di accompagnare Giulia alla call room come da prassi per assicurarci e rassicurarla che tutto sia a posto . I sui occhi sono ancora quelli della ragazzina intimorita che 3 anni fa debuttava al Campaccio in maglia arancio ma ora sono proprio quegli occhi a rassicurare noi. E’ sufficiente uno sguardo per capire che è pronta. Due parole e si infila in quel limbo che è la zona pre-gara. Nei 1500 si trova di fronte un cast d’eccezione. Tutte presenti le più in forma del momento. Obiettivo minimo migliorare l’ottavo posto di Rieti, sua migliore prestazione ad un italiano Allieve. Gara nervosa che si decide negli ultimi 300m. Giulia non ha certo nel finale la sua arma migliore ma, purtroppo, non riuscendo  a far selezione prima deve giocarsela negli ultimi metri. Riesce a mantenere la quinta posizione che le assicura il podio Allieve e anche il primato tra le lombarde. Per Matteo è tutto nuovo. Prima esperienza ad Ancona, primo 1500 e primo Campionato Italiano Allievi . Come per Giulia la preparazione non è certo quella per un vero 1500 ma il ragazzo allenato da Dalmazio non è uno di quelli che molla facilmente. Come sempre i maschi sanno tradire meglio le emozioni ma si capisce che nella sua testa ha messo in un cassetto tutti i grandi risultati nelle corse giovanili  ed è pronto per l’atletica che conta. La gara è tiratissima. 30” ai 200 e 63” ai 400. Matteo ci prova in tutti i modi ma il ritmo è troppo alto per la condizione attuale. Purtroppo quel podio che alla “prima” sarebbe stato il giusto premio gli sfugge per una sola posizione. All’uscita, giustamente, non è soddisfatto ma lo siamo noi e sappiamo che l’esperienza servirà per le prossime gare più di un podio.

Si conclude un’altra trasferta decisamente positiva. Abbiamo conosciuto un nuovo gruppo molto affiatato e ragazzi che, nonostante facciano parte della generazione degli “sdraiati”,  siano perfettamente consapevoli di ciò che vogliono e dei sacrifici da fare per ottenerlo. La pista come il mare è bella anche in inverno !

Se ad Ancona si correva per il tricolore U18 a Padova i titoli in palio erano quelli Lombardi Assoluti . A riprova che il lavoro paga sempre, grande gara di Andrea Albanesi che con 4:00.56 fa segnare il nuovo Pb sui 1500m e si prende l’argento. Personale indoor anche per Giovanni Carli settimo in 4:12.52.

Maglie Regionali anche per le categorie Master Sabato pomeriggio. Nei 400m vittoria M40 per Denis Ritardo in 1:02.00 e bronzo per Ivan Abalotti tra gli M45 in 1:01.19. Argento anche per Francesco Tomasoni nei 1500 in 4:55.74

Per i giovani under 16 si correva invece a Castenedolo per i titoli Provinciali. Bravissima Ilaria Zerbini che nella finale dei 60m si prende l’oro con il crono di 8:14

Si chiude praticamente qui la nostra stagione Indoor. Ora spazio ai cross e alla strada.

 

 

 

CAMPIONATI ITALIANI INDOOR ALLIEVI

1500m M

9 CARASI Matteo 2003 AM 4:17.44

1500m F

5 BELLINI Giulia 2002 AF 4:45.63

 

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR ASSOLUTI

1500m M

2 ALBANESI Andrea 1991 SM 4:00.56  
7 CARLI Giovanni 2000 JM 4:12.52  

 

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR MASTER

400m

3 ABALOTTI Ivan 1972 SM45 1:01.19
1 RITARDO Denis 1977 SM40 1:02.00

1500m

2 TOMASONI Francesco 1966 SM50 4:55.74  

 

CAMPIONATI PROVINCIALI INDOOR CADETTI

80m

1 ZERBINI Ilaria 2004 CF 8.14

Recommended Posts