Weekend tra freddo e pioggia

Sono ancora freddo e pioggia a caratterizzare il fine settimana di corse. Meglio il Sabato che, nonostante le basse temperature non permettano grandi prestazioni, viene in parte graziato dall’ acqua.

A pochi km di distanza si disputavano la 12x1h,  Staffetta che impegnava ben 3 nostre squadre, e il Memorial Boroni con molti giovani arancioni presenti.

A Provaglio sono le dodici rappresentanti delle quote rosa a conquistare l’oro dopo una combattuta gara fatta di continui sorpassi con la formazione del BSMarathon. A dare il colpo del ko Alessandra Seghezzi, ultima frazionista, che riesce a recuperare i due minuti che ci dividevano dalle maglie nero-verdi della formazione cittadina e festeggiare con le compagne Michela, Chiara, Simona, Francesca, Loretta,  Roberta, Sara, Alessandra, Francesca, Myriam e Erika. Per l’occasione, con grande gioia nostra e di tutti gli appassionati di atletica, si rivede su un campo gara dopo un anno Sara Bottarelli.

Sabato, a Rodengo, pomeriggio dedicato ai giovani. Memorial Boroni che vede molti dei nostri ragazzi in gara nelle varie discipline proposte. In evidenza ancora Giorgia Canziani nei 1000 ragazze con una corsa solitaria chiusa in 3:18.72. Al maschile bel debutto di Alessio Pantaleoni in 2:59.79. Ilaria Zerbini sempre a podio nella velocità con un ottimo 10.60 negli 80 cadette. Quarto Marco Mossini nei 200 in 25.50. Continua la tradizione del mezzofondo veloce freezone con il doppio giro dominato da Francesco Pernici in 2:04.80. Bene anche Stefano Zugno e Alessandro Bertoletti poco sotto i 2:14.

Meteo che mette ancora più alla prova gli atleti impegnati nelle gare della Domenica. Massimo Zucchi a Costa Volpino  è primo juniores al traguardo con il tempo di 31:40 sui 9700m del percorso collinare e insidioso. Nel veronese PB di Francesco Alliegro nei 1500 con il tempo di 4:09.70.

Chiudiamo con la bella prestazione di Gloria Giudici che a Russi in provincia di Ravenna timbra il nuovo personale nella 42k con il tempo di 2:46.25. In gara, come si vede dal video sotto, anche la “scorta” formata da coach Tito Tiberti, Giovanni Mascherpa e Fabio Giudici.

STAFFETTA 12x1h PROVAGLIO

1^ STAFFETTA FEMMINILE

Signorini Michela,Pagani Chiara,Brunori Simona,Francesca Flossi,Catarina Loretta,Tognoli Roberta,Bottarelli Sara,Pelizzari Alessandra,Ceretti Francesca,Frassine Myriam,Pedretti Erika,Seghezzi Alessandra

 

 

MEMORIAL BORONI (Rodegno Saiano)

1000

1

 

CANZIANI Giorgia

2006

RF

BS521 FREE-ZONE

3:18.72

 

60m

14

  

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

9.16

 

15

  

SINA Mattia

2006

RM

                     BS521 FREE-ZONE

9.18

22

  

GALLAROTTI Valerio

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

9.73

 

            

 

Vortex

5

 

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

40.94

9

 

SINA Mattia

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

39.13

17

 

GALLAROTTI Valerio

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

31.35

22

 

PINTOSSI Andrea

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

25.80

 

80m

2

 

 

ZERBINI Ilaria

2004

CF

BS521 FREE-ZONE

10.60

-0.4 

46

 

 

BAEZ DEL ORDEN Amberly

2004

CF

BS521 FREE-ZONE

12.14

0.0 

              

 

80m

22

 

 

PINTOSSI Leonardo

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

11.35

-0.7 

27

 

 

LANCINI Matteo

2005

CM

BS521 FREE-ZONE

11.72

-0.1 

 

1000m

7

 

PANTALEONI Alessio

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

2:59.79

13

 

TONNI Davide

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

3:07.96

 

800m

8

 

 

ZUGNO Camilla

2003

AF

BS521 FREE-ZONE

2:43.63

10

 

 

BARILARI Virginia

2003

AF

BS521 FREE-ZONE

2:57.27

         

 

200m

4

 

 

MOSSINI Marco

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

25.50

-0.2 

14

 

 

DUSHI Dennis

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

50.37

-0.2

          

 

800m

1

 

 

PERNICI Francesco

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

2:04.80

6

 

 

ZUGNO Stefano

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

2:13.29

7

 

 

BERTOLETTI Alessandro

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

2:13.79

10

 

 

KAMAL IDRISSI Rida

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

2:23.11

          

 

https://www.fidal-lombardia.it/ris/6019.1.htm

 

ORZINUOVI

47  SM45 11 M 47 113BOSIO Roberto1972 BS521 FREE‐ZONE1h26:011h25:59

157  SM40 38 M 149 1328LINETTI Ezio1975 BS521 FREE‐ZONE1h34:431h34:33

201  SM5034M191659LOVOAntonio1968BS521FREE‐ZONE1h36:441h36:38

288  SM45 52 M 263 661PASINELLI Donato1971 BS521 FREE‐ZONE1h41:421h41:26

309  SM50 48 M 281 660GARDANA Claudio1965 BS521 FREE‐ZONE1h43:321h43:14

 

https://www.fidal-lombardia.it/ris/6035.1.pdf

 

COSTA VOLPINO

16

 

ZUCCHI Massimo

2000

JM

BS521 FREE-ZONE

31:40

 

 

MEETING VOGHERA

4

5

1

SEMERARO Simone

1994

SM

BS521 FREE-ZONE

53.66

614

 

MEETING SAN GIOVANNI LUPATOTO

13

50

FRANZINI Elisa

2003

AF

BS521 FREE-ZONE

5:23.33

567

 

6

18

ALLIEGRO Francesco

1999

PM

BS521 FREE-ZONE

4:09.70

696

 

http://www.fidal.it/risultati/2019/REG20423/RESULTSBYEVENT1.htm

 

MARATONA del LAMONE

14

 

TIBERTI TITO
1981-02-11, FREE-ZONE

2:46:26.20
Maratona


AM


M

Dettaglio

 

17

 

MASCHERPA GIOVANNI
1983-09-02, FREE-ZONE

2:48:53.00
Maratona


AM


M

Dettaglio

 

22

 

GIUDICI FABIO ANTONIO
1984-04-14, FREE-ZONE

2:52:41.11
Maratona


AM


M

Dettaglio

 

2

 

GIUDICI GLORIA RITA ANTONIA
1987-08-13, FREE-ZONE

2:46:25.93
Maratona


DA


F

Dettaglio

 

 

Apertura stagione Outdoor da applausi

Finesettimana che ha segnato ufficialmente l’inizio dell’attività in pista per tutte le categorie.

Sabato a Romano di Lombardia hanno testato la condizione gli Assoluti con il primo Meeting Regionale in programma.

Tutti in gara nei 3000m i nostri. Alza subito la voce Giulia Bellini che si conferma seconda Under18 bresciana di sempre migliorando il proprio personale con il tempo di 10:08.86. Si migliora anche Elisa Franzini, sempre allieva, in 11:30.10. In previsione dei prossimi appuntamenti provinciali in gara anche Paola Rosini con un ottimo 11:13.83, Loretta Catarina in 11:42.46 e Luisa Magnoni in 13:04.73.

Due personali su tre anche al maschile con Simone Gobbi che si assicura il pass per i Campionati Italiani Under 20 con il crono di 8:53.56 e Francesco Alliegro che si migliora di 10sec in 8:57.62. Giornata no per Giovanni Carli che avrà modo di rifarsi nelle prossime uscite.

Domenica si è replicato a Chiari.

Dreams Meeting che attendeva tutte le categorie giovanili e qualche gara per quelle assolute.

Molto bene tutti i nostri giovanissimi del corso di Iseo impegnati in più discipline. Subito a podio Ilaria Zerbini terza in 10.60 sugli 80m. Sotto trovate tutti i risultati degli altri ragazzi impegnati.

Nelle gare Assoluti subito in evidenza Francesco Pernici nel giro di pista con il crono di 52.96. In gara anche Rida Kamal Idrissi, Alessandro Bertoletti e Dennis Dushi.

Raffica di PB nei 1500m. Matteo Carasi si porta a 3 sec dal minimo allievi con il crono di 4:15.85. Si migliorano Egzan Ponik in 4:22.99 e Tommaso Rodolfi in 4:29.19. In gara anche Stefano Zugno in 5:00.49

 

ROMANO di LOMBARDIA

3000 F

3

23

BELLINI Giulia

2002

AF

BS521 FREE-ZONE

10:08.86

852.00

15

22

ROSINI Paola

1977

SF40

BS521 FREE-ZONE

11:13.83

675.00

5

6

FRANZINI Elisa

2003

AF

BS521 FREE-ZONE

11:30.10

632.00

11

24

CATARINA Loretta

1973

SF45

BS521 FREE-ZONE

11:42.46

600.00

15

8

MAGNONI Luisa

1980

SF35

BS521 FREE-ZONE

13:04.73

395.00

 

3000 M

8

121

GOBBI Simone

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

8:53.56

14

108

ALLIEGRO Francesco

1999

PM

BS521 FREE-ZONE

8:57.62

36

166

CARLI Giovanni

2000

JM

BS521 FREE-ZONE

9:17.31

 

DREAMS MEETING

100m

46

4

77

MOSSINI Marco

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

12.25

+0.0 

57

2

2

SAVARDI Federico

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

12.54

-0.1 

 
              

 

400m

7

3

25

PERNICI Francesco

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

52.96

 

27

1

35

KAMAL IDRISSI Rida

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

56.94

 

29

2

37

BERTOLETTI Alessandro

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

57.74

 

38

2

36

DUSHI Dennis

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

1:47.79

 

 

1500m

3

12

CARASI Matteo

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

4:15.85

8

15

PONIK Egzan

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

4:22.99

 

11

16

RODOLFI Tommaso

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

4:29.19

 

19

17

ZUGNO Stefano

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

5:00.49

 

 

80m F

3

3

41

ZERBINI Ilaria

2004

CF

BS521 FREE-ZONE

10.60

-0.1 

 

43

1

36

BAEZ DEL ORDEN Amberly

2004

CF

BS521 FREE-ZONE

12.37

-0.4 

 

 

80m M

26

5

7

PINTOSSI Leonardo

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

11.28

-0.2 

 

 

10

1

18

FERRI Ricardo

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

8.78

487

17

6

17

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

9.09

404

22

2

14

SINA Mattia

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

9.30

351

36

2

5

RIVETTI Matteo

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

9.75

249

47

3

38

PETEGOLLI Elemire

2007

RM

BS521 FREE-ZONE

10.28

148

 

300m

21

6

29

LOMBARDI Federico

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

46.74

 

 

LUNGO

8

14

SINA Mattia

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

3.73

473

19

38

PETEGOLLI Elemire

2007

RM

BS521 FREE-ZONE

2.61

244

3

17

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

3.72

471

4

18

FERRI Ricardo

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

3.69

465

 

BIATHLON EM

12

27

BUFFOLI Ephram

2008

EM10

BS521 FREE-ZONE

664

 

22

18

PETEGOLLI Elianto

2009

EM10

BS521 FREE-ZONE

476

 

 

BIATHLON RM

11

18

FERRI Ricardo

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

952

 

12

17

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

875

 

18

14

SINA Mattia

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

824

 

47

38

PETEGOLLI Elemire

2007

RM

BS521 FREE-ZONE

392

 

Giulia miglio da Record !

E’ il Miglio su strada organizzato dalla Mico Sport ad aprire l’ultimo fine settimana scandito dall’ora solare.

Seconda edizione caratterizzata da una splendida giornata di sole e da oltre 220 iscritti.

A dare il via alle gare sono le tre serie dedicate al settore femminile. Otto le nostre arancioni al nastro di partenza. Bene nella prima Chiara Pagani, Luisa Magnoni, Myriam Frassine e Loretta Catarina che fa anche segnare un ottimo 5’55”. Ultima serie delle favorite che si preannuncia molto combattuta. Al via si presentano alcune delle migliori interpreti Lombarde della distanza. Con loro anche la nostra giovanissima Giulia Bellini classe 2002. Il percorso sviluppato su un unico giro non ci permette di avere la situazione in tempo reale della gara ma la voce dello speaker ci da Giulia al passaggio dei 1000 nel gruppo delle migliori. Solo all’uscita dalla curva posta a 250m dall’arrivo potremo vedere le atlete in testa. E’ una maglia arancio a svoltare al comando. Giulia ha lanciato la volata lunga e ha messo qualche secondo tra se e le avversarie, tiene duro fino al traguardo e, oltre alla vittoria, fa segnare il nuovo record del percorso in 5:06. Incredibile gara che le ha permesso di mettere in fila avversarie decisamente più quotate ed esperte di lei. Sesta una rigenerata Silvia Casella, già positiva alla BSTen. Dodicesima Alessandra Seghezzi precede di tre posizioni Paola Rosini.

Al maschile, assente Federico Maione per un leggero fastidio alla caviglia, le nostre forze sono concentrate nelle categorie Under 20. Bella gara e podio per Simone Gobbi che chiude in 4:30. Sette secondi in più per Giovanni Carli in ripresa dopo il riposo post italiani. Terzo Juniores in maglia arancio al traguardo è Filippo Squassina in 4:46. Manca purtroppo solo la vittoria agli under 18 che fanno filotto tra il secondo e il quinto con Matteo Carasi, Francesco Pernici, Rida Kamal Idrissi e Tommaso Rodolfi. Non sono da meno i Master con molti piazzamenti e il bronzo di Angelo Uberti.

(ph by Mico Sport)

Domenica a Chiari in scena il Cross giovanile nel Parco della Villa Mazzotti. Positiva la prova dei nostri ragazzi con l’eccellenza di Giorgia Canziani che, finita la stagione invernale dedicata allo sci, è già in grado di aggiudicarsi l’argento ed impensierire per oltre metà gara la favorita Sonia Mura. Ancora sugli scudi anche Marco Lombardi che cede solo negli ultimi metri il secondo gradino del podio dopo una lunga volata spalla a spalla. Finale travolgente anche per Ephram Buffoli  che chiude settimo.  Esordio per Simone De Stasio nella gara cadetti che ha visto ottavo Davide Tonni in continua ascesa.

MIGLIO su STRADA

MASCHILE

8

GOBBI Simone

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

04:30

 

14

CARLI Giovanni

2000

JM

BS521 FREE-ZONE

04:37

 

26

CARASI Matteo

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

04:46

 

29

SQUASSINA Filippo

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

04:46

 

30

PERNICI Francesco

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

04:49

 

31

KAMAL IDRISSI Rida

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

04:50

 

32

RODOLFI Tommaso

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

04:51

 

36

BIANCHETTI Alessio

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

04:56

 

38

PONIK Egzan

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

04:59

 

54

UBERTI Angelo

1969

SM50

BS521 FREE-ZONE

05:15

 

56

TOGNOLINI Samuele

1975

SM40

BS521 FREE-ZONE

05:15

 

59

BERTOLETTI Alessandro

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

05:19

 

62

TOMASONI Francesco

1966

SM50

BS521 FREE-ZONE

05:20

 

66

CHITTO’ Mario

1970

SM45

BS521 FREE-ZONE

05:23

 

68

STEFINI Paolo

1966

SM50

BS521 FREE-ZONE

05:24

 

75

RITARDO Denis

1977

SM40

BS521 FREE-ZONE

05:27

 

78

ABALOTTI Ivan

1972

SM45

BS521 FREE-ZONE

05:28

 

79

ZUGNO Stefano

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

05:28

 

90

MONRADO Massimo

1969

SM50

BS521 FREE-ZONE

05:35

 

93

TOGNOLINI Andrea

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

05:38

 

106

MATTANZA Claudio

1966

SM50

BS521 FREE-ZONE

05:52

 

128

GIORDANO Riccardo

1963

SM55

BS521 FREE-ZONE

06:11

 

145

GHIDINI Mirko Bruno fau

1979

SM40

BS521 FREE-ZONE

06:43

 

 

FEMMINILE

1

BELLINI Giulia

2002

AF

BS521 FREE-ZONE

05:06

 

       

2

BIGONI Ilaria

1996

SF

BG353 POOL SOC.ATL.ALTA VALSERIANA

05:08

 

       

3

FAUSTINI Clara

1989

SF

BS836 F.O.RUNNING TEAM

05:09

 

       

4

FAVALLI Sophia

2001

JF

TN109 U.S. QUERCIA TRENTINGRANA

05:10

 

       

5

SCHIAVI Erica

1997

PF

BG353 POOL SOC.ATL.ALTA VALSERIANA

05:11

 

       

6

CASELLA Silvia

1972

SF45

BS521 FREE-ZONE

05:20

 

       

7

FACCANONI Irene

1996

SF

BG353 POOL SOC.ATL.ALTA VALSERIANA

05:21

 

       

8

ACERBONI Nicole

2000

JF

CO208 ATL. LECCO-COLOMBO COSTRUZ.

05:23

 

       

9

CARRARA Enrica

1967

SF50

BS304 ATL. DI LUMEZZANE

05:26

 

       

10

DUCOLI Elisa

2001

JF

TN109 U.S. QUERCIA TRENTINGRANA

05:28

 

       

11

TAVELLI Lia

1982

SF35

BS179 ATLETICA LONATO

05:31

 

       

12

SEGHEZZI Alessandra

1979

SF40

BS521 FREE-ZONE

05:32

 

       

13

BAZZOLI Sara

1991

SF

BS538 ATL. GAVARDO ’90 LIB.

05:34

 

       

14

BARTOLI Claudia

1977

SF40

BS179 ATLETICA LONATO

05:41

 

       

15

ROSINI Paola

1977

SF40

BS521 FREE-ZONE

05:44

 

 

24

 

CATARINA Loretta

1973

SF45

BS521 FREE-ZONE

05:55

 

44

 

FRASSINE Myriam

1969

SF50

BS521 FREE-ZONE

06:30

 

50

 

MAGNONI Luisa

1980

SF35

BS521 FREE-ZONE

06:40

 

53

 

PAGANI Chiara

1981

SF35

BS521 FREE-ZONE

06:44

 

 

 

 

 

CROSS di CHIARI

Esordienti M

3

169

LOMBARDI Marco

2008

EM10

BS521 FREE-ZONE

2:24

46

7

168

BUFFOLI Ephram

2008

EM10

BS521 FREE-ZONE

2:44

42

 

Ragazze

2

50

CANZIANI Giorgia

2006

RF

BS521 FREE-ZONE

5:10

48

 

Ragazzi

13

113

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

5:22

36

18

116

SINA Mattia

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

5:32

31

34

115

PETEGOLLI Elemire

2007

RM

BS521 FREE-ZONE

6:26

15

 

Cadetti

8

92

TONNI Davide

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

9:58

41

14

87

DE STASIO Simone

2005

CM

BS521 FREE-ZONE

10:22

35

24

88

LOMBARDI Federico

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

11:21

25

 

Giulia lancia la grande giornata arancione

E’ Giulia Bellini a dare il via ai Campionati Regionali di cross a Capo di Ponte.

Bellissima giornata a far da cornice allo splendido cross organizzato in Valcamonica dalla società locale. Prima gara dedicata alle Allieve che vede l’assolo di Giulia Bellini. La ragazza di Visano vince alla sua maniera imponendo sin dai primi metri un ritmo altissimo che le permette di arrivare al traguardo con 20sec su Angelica Prestia, vincitrice della prima prova a Cellatica, Terza l’atleta di casa Paola Poli . Quindici minuti e ventotto secondi per coprire i 4230m dell’impegnativo percorso e vestire la prima maglia regionale in carriera. Costretta al ritiro purtroppo per un dolore al ginocchio Elisa Franzini, è Camilla Zugno 34^ la seconda allieva in maglia Freezone seguita dalla debuttante Virginia Barilari al 37°.

Giornata che prosegue con i 5km degli under 18 maschi e delle juniores. A confermare la supremazia provinciale sono ben sei gli allievi in maglia arancione tra i primi dieci bresciani al traguardo. Dodicesimo Matteo Carasi, 29° Edon Ponik, 32° Tommaso Rodolfi. 37° Rida Kamal Idrissi, 38° Francesco Pernici e 57° Alessandro Bertoletti. In gara anche le Juniores tra le quali segnaliamo il ritorno alle gare e l’esordio con i nostri colori di Caterina Barilari seconda bresciana al traguardo.

Molte attese anche per i 7km degli under 20 maschi e delle Promesse/Senior. Bellissima la gara maschile con la vittoria in volata di Enrico Vecchi su Alan Cavagna che per le posizioni importanti registra la grande rimonta del duo formato dalla new entry Massimo Zucchi (seguito da Tito Tiberti) e Giovanni Carli (allenato da Enrico Campana). Dopo un primo giro di attesa i due come abili ciclisti si danno il cambio per fare l’andatura e concretizzare la rimonta. Arrivano fino ad una manciata di secondi dal podio quando ormai mancano pochi metri e devono quindi accontentarsi del 6 e settimo piazzamento. Lasciato a riposo Simone Gobbi in maniera cautelare in vista dei Campionati Italiani che si disputeranno tra 15 giorni, terzo al traguardo Egzan Ponik 41° seguito da Fabio Finazzi 43°.

Con gli juniores in gara la nostra squadra femminile che già a Cellatica si era praticamente aggiudicata il titolo Regionale. Non per questo le ragazze si risparmiano. Silvia Radaelli, anche se non in una giornata particolarmente favorevole, punta anche al titolo individuale. Una partenza forse troppo azzardata la costringe ad “accontentarsi” del bronzo alle spalle delle due Azzurre Gaia Colli e Roberta Ciappini. Roberta Vignati, sempre in lotta con un problemino al ginocchio, è stupenda quarta. Grande apporto alla squadra anche da Paola Rosini 12^ e Alessandra Seghezzi 16^.

Nella gara maschile sui 10km bene Francesco Alliegro 28° e Giovanni Mascherpa 69°.

,

Nella mattinata si sono corse anche le gare provinciali Master. Al femminile presenti Alessandra Michelin e Luisa Magnoni. Tra gli under 50 uomini si conferma il più in forma Ivan Abalotti 12° di categoria. Tra gli under 50 lotta serrata tra Angelo Loda, Fabio Cucchi e Angelo Uberti che si giocano i piazzamenti dal settimo al non posto.

Ora tutti con la testa a Venaria Reale dove tra 15 giorni ci si giocheranno i titoli italiani individuali e di società

Qui alcune foto delle gare

Qui classifiche complete

Seniores/Promesse M

 

 

 

 

 

 

 

 

 

28

70

ALLIEGRO Francesco

1999

PM

BS521 FREE-ZONE

34:21

 

69

72

MASCHERPA Giovanni

1983

SM35

BS521 FREE-ZONE

37:15

 

        

Cross Km 7 Promesse/Seniores Donne

 

 Seniores/Promesse F

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3

214

RADAELLI Silvia

1987

SF

BS521 FREE-ZONE

26:45

 

4

217

VIGNATI Roberta

1993

SF

BS521 FREE-ZONE

27:17

 

12

215

ROSINI Paola

1977

SF40

BS521 FREE-ZONE

29:01

 

16

216

SEGHEZZI Alessandra

1979

SF40

BS521 FREE-ZONE

30:46

 

 

 

 

 

 

 

 

 

        
 
 

Juniores M

 

 

 

 

 

 

 

 

 

6

261

ZUCCHI Massimo

2000

JM

BS521 FREE-ZONE

24:04

 

7

255

CARLI Giovanni

2000

JM

BS521 FREE-ZONE

24:25

 

41

259

PONIK Egzan

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

27:42

 

43

256

FINAZZI Fabio

2001

JM

BS521 FREE-ZONE

28:33

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

        
 

 

Juniores F

 

 

 

 

 

 

 

 

 

16

169

BARILARI Caterina

2000

JF

BS521 FREE-ZONE

22:36

 

        
 
 

Allievi M

 

 

 

 

 

 

 

 

 

12

429

CARASI Matteo

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

18:13

 

29

432

PONIK Edon

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

18:57

 

32

433

RODOLFI Tommaso

2002

AM

BS521 FREE-ZONE

19:12

 

37

430

KAMAL IDRISSI Rida

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

19:26

 

38

431

PERNICI Francesco

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

19:31

 

57

428

BERTOLETTI Alessandro

2003

AM

BS521 FREE-ZONE

20:35

 

        
 
 

Allieve F

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1

326

BELLINI Giulia

2002

AF

BS521 FREE-ZONE

15:28

 

34

328

ZUGNO Camilla

2003

AF

BS521 FREE-ZONE

19:59

 

37

325

BARILARI Virginia

2003

AF

BS521 FREE-ZONE

20:08

 

 

 

 

 

 

 

 

 

        
 

 

 

Master F

 

 

 

 

 

 

 

 

 

28

582

MAGNONI Luisa

1980

SF35

BS521 FREE-ZONE

21:37

12

33

583

MICHELIN Alessandra

1974

SF45

BS521 FREE-ZONE

23:11

7

 

 

 

 

 

 

 

 

        
 
 

Master over 50

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

7

580

LODA Gianangelo

1963

SM55

BS521 FREE-ZONE

23:51

74

8

577

CUCCHI Fabio

1969

SM50

BS521 FREE-ZONE

23:52

73

9

588

UBERTI Angelo

1969

SM50

BS521 FREE-ZONE

24:00

72

17

575

ARCARI Angelo Fausto

1966

SM50

BS521 FREE-ZONE

24:51

66

31

688

MATTANZA Claudio

1966

SM50

BS521 FREE-ZONE

27:05

53

34

579

GIORDANO Riccardo

1963

SM55

BS521 FREE-ZONE

27:25

50

40

581

LOVO Antonio

1968

SM50

BS521 FREE-ZONE

27:52

44

50

584

SORANNO Davide

1966

SM50

BS521 FREE-ZONE

28:44

34

        

 

 

 

 

 

Master Under 50

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

24

574

ABALOTTI Ivan

1972

SM45

BS521 FREE-ZONE

24:27

24

37

585

TOGNOLINI Samuele

1975

SM40

BS521 FREE-ZONE

26:16

11

47

578

GHIDINI Mirko Bruno fau

1979

SM40

BS521 FREE-ZONE

31:01

1

 

 

 

 

 

 

 

 

        

 

Cross della Zappaglia

Domenica mattina dedicata al settore giovanile.

A Visano si correva il cross della Zappaglia che per la categoria cadetti assegnava anche i titoli regionali.

Sempre presenti le sorelle Balduchelli in continuo miglioramento così come i fratelli Petegolli. Tra le cadette Nassima Haiat che, anche se non al meglio, arriva nelle prime cinquanta. Tra i giovanissimi esordienti sempre in grande evidenza Marco Lombardi secondo e Ephram Buffoli quarto. Nella categoria ragazze ottimo esordio di Giorgia Canziani che abbandona per una domenica gli sci e fa slalom tra le avversarie negli ultimi cento metri per conquistare la quinta piazza. Molto bene anche i ragazzi con Mattia Sina, Mirko Belleri e Elemire Pettegolli tra i primi sessanta. Altro esordio tra i cadetti con Davide Tonni quarantaduesimo. Poco dietro ancora presente Federico Lombardi

Qui gallery delle  gare

Qui classifiche complete

Esordienti F

23

236

BALDUCHELLI Sara

2008

EF10

BS521 FREE-ZONE

2:32

 

Esordienti M

2

242

LOMBARDI Marco

2008

EM10

BS521 FREE-ZONE

02:02

 

4

238

BUFFOLI Ephram

2008

EM10

BS521 FREE-ZONE

02:09

 

27

222

PETEGOLLI Elianto

2009

EM10

BS521 FREE-ZONE

02:46

 

 Ragazze

5

239

CANZIANI Giorgia

2006

RF

BS521 FREE-ZONE

04:24

44

Ragazzi

36

243

SINA Mattia

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

4:43

13

43

237

BELLERI Mirko

2006

RM

BS521 FREE-ZONE

4:51

6

61

225

PETEGOLLI Elemire

2007

RM

BS521 FREE-ZONE

5:22

1

Cadette

45

240

HAIAT Nassima

2004

CF

BS521 FREE-ZONE

09:05

4

63

235

BALDUCHELLI Valentina

2005

CF

BS521 FREE-ZONE

09:42

1

Cadetti

41

244

TONNI Davide

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

10:10

8

73

241

LOMBARDI Federico

2004

CM

BS521 FREE-ZONE

11:13

1

La Pista d’inverno …

Il mare d'inverno è solo un film in bianco e nero visto alla TV

E.Ruggeri

In clima sanremese  il paragone con la celebre canzone calza a pennello. La pista, come il mare d’ inverno, ha i colori sbiaditi di quella che è la vera attività estiva, un qualcosa di già visto con tinte meno forti ma nello stesso tempo capace delle grandi emozioni della sorella all’aperto.

In questo fine settimana la nostra spiaggia virtuale per eccellenza era quella di Ancona dove si correvano i Campionati Italiani Indoor Allievi. In gara da “Big” (come si è soliti chiamare al festival i cantanti esperti ) Giulia Bellini. Tra le nuove proposte il neo-freezone Matteo Carasi. 

Non è periodo per correre veloce, pochi sono preparati per farlo, ma tutti vogliono essere presenti per iniziare a testare gli avversari che gli accompagneranno per tutta la stagione. La prima giornata per noi è da spettatori. Serve ai ragazzi per smaltire il viaggio, far salire un po’ di adrenalina e capire che qui ci arrivano solo i migliori.

In un lampo è giorno di gara. Riscaldamento, esercizi, riti scaramantici ed è già ora di accompagnare Giulia alla call room come da prassi per assicurarci e rassicurarla che tutto sia a posto . I sui occhi sono ancora quelli della ragazzina intimorita che 3 anni fa debuttava al Campaccio in maglia arancio ma ora sono proprio quegli occhi a rassicurare noi. E’ sufficiente uno sguardo per capire che è pronta. Due parole e si infila in quel limbo che è la zona pre-gara. Nei 1500 si trova di fronte un cast d’eccezione. Tutte presenti le più in forma del momento. Obiettivo minimo migliorare l’ottavo posto di Rieti, sua migliore prestazione ad un italiano Allieve. Gara nervosa che si decide negli ultimi 300m. Giulia non ha certo nel finale la sua arma migliore ma, purtroppo, non riuscendo  a far selezione prima deve giocarsela negli ultimi metri. Riesce a mantenere la quinta posizione che le assicura il podio Allieve e anche il primato tra le lombarde. Per Matteo è tutto nuovo. Prima esperienza ad Ancona, primo 1500 e primo Campionato Italiano Allievi . Come per Giulia la preparazione non è certo quella per un vero 1500 ma il ragazzo allenato da Dalmazio non è uno di quelli che molla facilmente. Come sempre i maschi sanno tradire meglio le emozioni ma si capisce che nella sua testa ha messo in un cassetto tutti i grandi risultati nelle corse giovanili  ed è pronto per l’atletica che conta. La gara è tiratissima. 30” ai 200 e 63” ai 400. Matteo ci prova in tutti i modi ma il ritmo è troppo alto per la condizione attuale. Purtroppo quel podio che alla “prima” sarebbe stato il giusto premio gli sfugge per una sola posizione. All’uscita, giustamente, non è soddisfatto ma lo siamo noi e sappiamo che l’esperienza servirà per le prossime gare più di un podio.

Si conclude un’altra trasferta decisamente positiva. Abbiamo conosciuto un nuovo gruppo molto affiatato e ragazzi che, nonostante facciano parte della generazione degli “sdraiati”,  siano perfettamente consapevoli di ciò che vogliono e dei sacrifici da fare per ottenerlo. La pista come il mare è bella anche in inverno !

Se ad Ancona si correva per il tricolore U18 a Padova i titoli in palio erano quelli Lombardi Assoluti . A riprova che il lavoro paga sempre, grande gara di Andrea Albanesi che con 4:00.56 fa segnare il nuovo Pb sui 1500m e si prende l’argento. Personale indoor anche per Giovanni Carli settimo in 4:12.52.

Maglie Regionali anche per le categorie Master Sabato pomeriggio. Nei 400m vittoria M40 per Denis Ritardo in 1:02.00 e bronzo per Ivan Abalotti tra gli M45 in 1:01.19. Argento anche per Francesco Tomasoni nei 1500 in 4:55.74

Per i giovani under 16 si correva invece a Castenedolo per i titoli Provinciali. Bravissima Ilaria Zerbini che nella finale dei 60m si prende l’oro con il crono di 8:14

Si chiude praticamente qui la nostra stagione Indoor. Ora spazio ai cross e alla strada.

 

 

 

CAMPIONATI ITALIANI INDOOR ALLIEVI

1500m M

9 CARASI Matteo 2003 AM 4:17.44

1500m F

5 BELLINI Giulia 2002 AF 4:45.63

 

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR ASSOLUTI

1500m M

2 ALBANESI Andrea 1991 SM 4:00.56  
7 CARLI Giovanni 2000 JM 4:12.52  

 

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR MASTER

400m

3 ABALOTTI Ivan 1972 SM45 1:01.19
1 RITARDO Denis 1977 SM40 1:02.00

1500m

2 TOMASONI Francesco 1966 SM50 4:55.74  

 

CAMPIONATI PROVINCIALI INDOOR CADETTI

80m

1 ZERBINI Ilaria 2004 CF 8.14

PREVIEW : ITALIANI INDOOR U18

Ad una settimana di distanza il PalaIndoor di Ancona si tinge nuovamente di tricolore. A contendersi i titoli italiani saranno questa volta le categorie Under 18. Come Domenica scorsa avremo in gara due nostri atleti questa volta entrambi schierati nei 1500m. La prima in gara sarà GIULIA BELLINI. Classe 2002, allenata da Massimo Botta, proverà a contendere i posti che contano ad avversarie molto accreditate come Livia Caldarini, oro la scorsa estate e con un accredito da paura di 4:30.85, oltre a Susanna Marsigliani,argento ai Campionati outdoor, e Ilaria Bruno, una delle apparse più in forma.

Tra i maschi invece, con tanta voglia di mettersi subito in evidenza, MATTEO CARASI, al debutto sulla distanza, proverà ad inserirsi tra i contendenti al titolo. Il ragazzo seguito da Dalmazio Bersini, unico classe 2003 in gara, forte del suo titolo italiano nei 1200 siepi dello scorso Ottobre, se la vedrà con avversari tutti più esperti di lui a partire dal grande favorito Josè Catelani.

DIRETTA STREAMING – Anche quest’anno sarà possibile seguire la manifestazione in diretta video streaming su atletica.tv nelle due giornate di gare, sabato 9 e domenica 10 febbraio, per vivere le sfide e le emozioni di questa rassegna giovanile.

Dal sito Fidal Italia

MEZZOFONDO FEMMINILE Primi titoli da assegnare con il nuovo programma del mezzofondo. Gli 800 chiamano come favorite le prime due classificate nei 1500 dei tricolori all’aperto di Rieti 2018, la romana Livia Caldarini
(Studentesca Rieti Milardi) e la lombarda Susanna Marsigliani (Fanfulla Lodigiana), con il possibile inserimento della pugliese Alessia Muciaccia (Athletic Academy Bari) migliorata nelle scorse settimane fino a 2:15.19. Nei 1500, oltre i nomi già fatti, si propongono per il podio anche la lombarda Giulia Bellini (Free-Zone), l’umbra Melissa Fracassini (Atl. Arcs Cus Perugia), la toscana tricolore delle siepi Maddalena Pizzamano (Atl. Firenze Marathon)

MASCHILEPer la prima volta due prove nel mezzofondo, con l’inserimento delle stesse gare che si corrono all’aperto, e la possibilità anche di doppiare nell’arco delle due giornate. Sfida molto equilibrata, almeno sulla carta, su 800 e 1500 metri con Tiziano Marsigliani (Fanfulla Lodigiana) e Massimo Flamigni (Runners Ciampino) che nel 2017 hanno vinto i tricolori cadetti rispettivamente su 1000 metri e 1200 siepi, ma anche i campioni under 18 uscenti nelle stesse distanze Andrei Laurentiu Neagu (Discobolo Atl. Rovigo) e Matteo Carasi (Freezone), iscritto anche nei 1500 per affrontare tra gli altri l’emiliano José Catelani (Rcm Casinalbo)

Dal sito Fidal Lombardia

FEMMINILE  – Il settore forse più effervescente è il mezzofondo: se Livia Caldarini (Studentesca Rieti Andrea Milardi) può apparire come l’atleta con le maggiore credenziali ci sono tre lombarde pronte a giocarsi carte importanti: Susanna Marsigliani (NA Fanfulla) sugli 800, Susanna Dossi (Pro Sesto), Giulia Bellini (FreeZone) e la stessa Marsigliani sui 1500

MASCHILE  – Nel mezzofondo la curiosità maggiore è il debutto del tricolore Cadetti delle siepi Matteo Carasi (FreeZone) sui 1500: sugli 800 la punta è un altro ex campione italiano Cadetti come Tiziano Marsigliani (NA Fanfulla).

#orangetoperform #mizuno #mizunoitalia #atletica #indoor2019

Tanta esperienza dalle Indoor. Vittorie da Cross e Strada

Tantissime le classifiche che in questo fine settimana hanno
presenze di atleti in maglia Freezone.

L’appuntamento clou era sicuramente il Campionato Italiano Indoor Juniores e Promesse che assegnava i primi titoli dell’anno. Federico Maione e Filippo Squassina tornano purtroppo da Ancona con qualche rammarico per non essere riusciti a correre come era nelle loro possibilità. Infortuni e malanni di Dicembre li hanno obbligati a preparare l’evento in meno di un mese e, a questi livelli, non è certo sufficiente. Si avvicina comunque alla Top ten Filippo, 13°, e fa scorta di esperienza per la nuova categoria. Grande carattere di Federico che, malgrado il pensiero di ritirarsi fosse forte, porta in fondo il suo esordio in maglia arancione. Chiusa la rassegna dedicata agli Under 20 e 23 Sabato e Domenica prossima sarà la volta degli Allievi con Giulia Bellini e Matteo Carasi impegnati nei 1500m.

Quest’ultimo proprio ieri ha ben impressionato a Padova alla
sua prima indoor fermando il cronometro sugli 800 a 2:02.44 (nuovo record
Freezone Allievi). Ottimo esordio anche per Simone Bersini in 2:02.86 e netto miglioramento per Francesco Pernici con 2:04.18. Negli
800 da sottolineare anche il personale Master per Ivan Abalotti con 2:18.67. Nei 3000 brava Elisa Franzini che si misura con la lunga fatica dei 15 giri dei
3000m.  Ottimo Francesco Alliegro che abbassa il proprio personale di 40 sec
(9:08.77). Sotto i 10’ anche l’Allievo Edon
Ponik
in continua crescita.

Chiudiamo le competizioni Indoor con il buon rientro a
Bergamo per la nostra cadetta velocista Ilaria
Zerbini
con 8.23 nei 60m

Non solo pista a caratterizzare il fine settimana. A
Concesio si correva il secondo cross provinciale giovanile. Sugli scudi ancora Marco Lombardi e Ephram Buffoli. I due giovanissimi sono terzo e quarto nella
categoria Esordienti. Sotto trovate le classifiche di tutti i nostri ragazzi in
gara.

Cross che vede impegnata anche Anna Frigerio vincitrice a Oggiono (Lc) e Giovanni Mascherpa quinto M35 al Campionato Regionale Master.

Chiudiamo la lunga rassegna stampa con la 10k di Bergamo su strada. Ancora una gara di testa per Silvia Radaelli che chiude vittoriosa in 36.30. Buon rientro dopo l’infortunio per Gloria Giudici, terza in 37:38. Da segnalare anche la vittoria di categoria per Loretta Catarina in 40.56. Al maschile il migliore dei nostri è Gabriele Piotti in 38.50. In tanti presenti anche alla 21k tra i quali segnaliamo l’ 1:17.10 di Fabio Borghesi che gli vale il 5 piazzamento.

CROSS di CONCESIO

Esordienti F

20 BALDUCHELLI
Sara
2008 EF10 BS521
FREE-ZONE
3:01 29

Esordienti M

3   LOMBARDI
Marco
2008 EM10 BS521
FREE-ZONE
2:17 46
4   BUFFOLI
Ephram
2008 EM10 BS521
FREE-ZONE
2:21 45

Ragazzi

14 SINA
Mattia
2006 RM BS521
FREE-ZONE
5:17 35

Cadette

13   HAIAT
Nassima
2004 CF BS521
FREE-ZONE
8:20 36
16   HAIAT
Dounia
2005 CF BS521
FREE-ZONE
8:32 33
18   BALDUCHELLI
Valentina
2005 CF BS521
FREE-ZONE
9:21 31

Cadetti

22 LOMBARDI
Federico
2004 CM BS521
FREE-ZONE
10:58 27

CAMPIONATI ITALIANI
INDOOR

800m Juniores

13 SQUASSINA
Filippo
2001 JM BS521
FREE-ZONE
2:00.33

800m Promesse

17 MAIONE
Federico
1997 PM BS521
FREE-ZONE
1:58.17

Meeting Indoor di
Bergamo

60m

5     ZERBINI
Ilaria
2004 CF BS521
FREE-ZONE
8.23  q

Meeting Indoor Padova

800m

21     CARASI
Matteo
2003 AM BS521
FREE-ZONE
2:02.44
24     BERSINI
Simone
1993 SM BS521
FREE-ZONE
2:02.86
30     PERNICI
Francesco
2003 AM BS521
FREE-ZONE
2:04.18
62     PONIK
Egzan
2001 JM BS521
FREE-ZONE
2:09.53
75     KAMAL
IDRISSI Rida
2003 AM BS521
FREE-ZONE
2:16.73
81     ABALOTTI
Ivan
1972 SM45 BS521
FREE-ZONE
2:18.67
83     LODA
Gianangelo
1963 SM55 BS521
FREE-ZONE
2:22.26

3000m M

10 FRANZINI
Elisa
2003 AF BS521
FREE-ZONE
11:42.51

3000m M

9   ALLIEGRO
Francesco
1999 PM BS521
FREE-ZONE
9:08.77  
30   PONIK Edon 2002 AM BS521
FREE-ZONE
9:55.63  
34   RODOLFI
Tommaso
2002 AM BS521
FREE-ZONE
10:10.80  
36   FINAZZI
Fabio
2001 JM BS521
FREE-ZONE
10:28.20  
               

10k di Bergamo M

74 PIOTTI GABRIELE

21
SM
70 0:38:50

87 INNOCENTI DAVIDE

11
SM35
82 0:39:17

167 MARINI MASSIMILIANO

21
SM35
154 0:42:44

261 CAVAGNINI ALBERTO

32
SM50
221 0:48:09

10k Bergamo F

1 RADAELLI SILVIA


SF
1 0:36:30

3 GIUDICI GLORIA RITA ANTONIA


SF
3 0:37:38

1 CATARINA LORETTA

1
SF45
9 0:40:56

5 ALTIERI MARIA CARMELA

5
SF40
39 0:47:55

Campionato Regionale
di Cross Master

SM35

5 MASCHERPA
Giovanni
1983 SM35 BS521
FREE-ZONE
23:03 96

Cross Brianzolo di
Oggiono

1 FRIGERIO ANNA

1
PF
10 0:12:30
           
           

MEZZA di BERGAMO

5 775 BORGHESI FABIO
ita, FREE-ZONE

SM35
5 1:17:10
+9:19
Dettaglio
158 639 BOSIO ROBERTO
ita, FREE-ZONE
30
SM45
142 1:31:35
+23:44
Dettaglio
259 443 BONFADINI DAVIDE
ita, FREE-ZONE
52
SM40
235 1:36:01
+28:10
Dettaglio
337 1044 GARDANA CLAUDIO
ita, FREE-ZONE
44
SM50
301 1:39:36
+31:45
Dettaglio
349 664 BOLANDRINA GIOVANNI
ita, FREE-ZONE
46
SM50
312 1:39:55
+32:05
Dettaglio
400 322 PELIZZARI ALESSANDRO
ita, FREE-ZONE
69
SM40
359 1:42:02
+34:11
Dettaglio
404 922 MONDINI GIACOMO MARIO
ita, FREE-ZONE
83
SM45
363 1:42:06
+34:16
Dettaglio
696 557 ATTUATI PAOLO
ita, FREE-ZONE
118
SM40
606 1:52:17
+44:26
Dettaglio
916 921 PASINELLI DONATO
ita, FREE-ZONE
164
SM45
757 2:04:01
+56:11
Dettaglio
959 734 SABADINI DANILO
ita, FREE-ZONE
169
SM45
792 2:08:23
+1:00:32
Dettaglio

PREVIEW : ITALIANI INDOOR U20-U23

Weekend ad Ancona che assegnerà le prime maglie tricolori della stagione.

Campionati Italiani Indoor Juniores-Promesse che vedranno in gara due nostri giovani. Entrambi schierati negli 800m con molta voglia di ben figurare seppur accumunati  da un inverno “complicato” che li ha costretti a preparare un italiano in meno di un mese. Il primo in gara Domenica alle 15:30 nella categoria Juniores Under 20 sarà Filippo Squassina. Obbiettivo, seppur proibitivo, entrare al primo anno di categoria nella top Ten (1:56.07 il suo crono di iscrizione). Tra le Promesse U23, mezz’ora più tardi, sarà la volta del debutto in maglia arancione di Federico Maione. Quarto tempo di iscrizione per lui in virtù del suo personale di 1:50.67. Impossibile fare pronostici considerato l’alto livello dei partecipanti e i pochi allenamenti svolti ma sappiamo che i due ragazzi al Palaindoor di Ancona non si risparmieranno di certo.

#orangetoperform #mizuno

DIRETTA STREAMING – Anche quest’anno sarà possibile seguire la manifestazione in diretta video streaming su atletica.tv nelle due giornate di gare, sabato 2 e domenica 3 febbraio, per vivere le sfide e le emozioni della rassegna giovanile.

#atletica #indoor2019

Per Giulia la 5 Mulini è sempre da podio

Ancora il cross protagonista del fine settimana.

Si inizia dalle prime ore del mattino a San Vittore Olona con le categorie Master impegnate in quello che viene definito il cross più bello del mondo. Sicuramente lo è per il percorso, la storia e l’organizzazione ma, a mio parere, dovrebbe riuscire a trovare una formula diversa che non dilati così tanto l’evento e coinvolga più pubblico alle gare che contano. Sono comunque i nostri over50 a calcare per primi lo spettacolare e unico percorso che porta ad attraversare il mulino Meraviglia. Lotta serrata a tre tra Gianangelo Loda, Angelo Uberti e Fabio Cucchi per il podio arancione finita in questo ordine.  Under 50 invece con Ivan Abalotti nettamente primo al traguardo dei nostri nonostante ben due gare corse Sabato a Padova. Al femminile sempre presente allo storico cross anche Alessandra Michelin.

Nel frattempo a Villa Carcina, a sfidare le prime gocce di acqua, un gruppo di giovanissimi arancioni. Lode speciale della giornata al debutto di Marco Lombardi che sale sul podio Esordienti. Prima in arancione anche per il fratello Federico nei cadetti oltre a Sara Balduchelli e Elianto Petegolli nella classe 2008. Più esperti ma sempre molto bravi anche Ephram Buffoli quinto cosi come, Mirko Belleri, Matteo Rivetti e Mattia Sina. Nota particolare per le cadette Nassima e Dounia Haiat e Valentina Balduchelli tutte nelle prima quindici.

A San Vittore Olona è arrivato il momento delle categorie assolute. Inaspettatamente ma non troppo inizia  a nevicare e la temperatura a scendere. Sarà cross vero. Le prime a mettersi in gioco sono le Allieve. Dopo un Campaccio corso a fatica, causa febbre, Giulia Bellini vuole fissare un punto di partenza che la porterà ai Campionati Italiani di Cross del 10 Marzo. Decide da subito di fare gara. Sempre al comando si incarica di fare selezione. Prova più volte di mettere secondi tra se e le altre. La gara però purtroppo si decide solo nei metri finali. Giulia, vincitrice negli ultimi due anni, come in un improbabile dejavu, si ritrova in volata con le stesse avversarie del 2017 ma questa volta deve “accontentarsi” del terzo posto.

Al via gli Under 20. Anche Giovanni Carli deve togliersi qualche dubbio dopo la non bellissima prova di Cellatica. Timori subito rientrati perché il ragazzo di Serle parte cauto ma sfodera  un finale in rimonta che lo porta fino all’ottavo posto.

La neve continua ad aumentare ed è il momento della gara Internazionale Femminile. Due le nostre ragazze in gara. Barbara Bani in continua crescita si prende un ottimo diciassettesimo, nona tra le italiane. Alle sue spalle Roberta Vignati ancora alle prese con un problemino alla caviglia è sicuramente meno brillante che al Campaccio ma conquista il 18°.

Sabato a Padova si correvano anche i Campionati Regionali Indoor Master. Sull’anello coperto di 200metri sono due i titoli. Il primo per mano di Luisa Magnoni nei 3000m. Il secondo con la staffetta 4x1giro composta dall’inedito quartetto Ritardo, Abalotti, Tognolini e Ghidini. Medaglie d’argento per Paola Rosini nei 3000m e Ivan Abalotti negli 800m, distanza che vede anche il bronzo di Samuele Tognolini.

Domenica esordio di Simone Semeraro nei 400m con un promettente 53.27

Qui gallery 5 Mulini Master

CINQUE MULINI

Internazionale Femminile

17 BANI BARBARA          00:20:16

18  VIGNATI ROBERTA   00:20:48

Juniores M

8  CARLI GIOVANNI     00:27:00

Allieve

3   BELLINI GIULIA           00:15:29

MASTER OVER 50

19            LODA GIANANGELO                     00:20:44

 23           UBERTI ANGELO                             00:21:01

 24           CUCCHI FABIO                                00:21:06

 42           ARCARI ANGELO FAUSTO          00:21:59

 47           MONRADO MASSIMO                 00:22:16

 121         LOVO ANTONIO                             00:25:11

MASTER UNDER 50

68           ABALOTTI IVAN               FREE-ZONE        00:21:30

165         LANDOLFI MARIO VICENTE        00:24:16

194         MICHELI DANIELE                          00:26:11

MASTER DONNE

64           MICHELIN ALESSANDRA              00:21:10

CROSS di VILLA CARCINA

Esordienti A

29 69 BALDUCHELLI Sara 2008 EF10 BS521 FREE-ZONE 3:03 21

Esordienti A M

3 123 LOMBARDI Marco 2008 EM10 BS521 FREE-ZONE 2:15 46
5 122 BUFFOLI Ephram 2008 EM10 BS521 FREE-ZONE 2:28 44
27 124 PETEGOLLI Elianto 2009 EM10 BS521 FREE-ZONE 2:53 23

Ragazzi

15 172 BELLERI Mirko 2006 RM BS521 FREE-ZONE 4:53 34
19 174 RIVETTI Matteo 2006 RM BS521 FREE-ZONE 5:00 30
20 175 SINA Mattia 2006 RM BS521 FREE-ZONE 5:01 29
37 173 PETEGOLLI Elemire 2007 RM BS521 FREE-ZONE 5:45 12

Cadette

8 319 HAIAT Nassima 2004 CF BS521 FREE-ZONE 7:45 41
10 318 HAIAT Dounia 2005 CF BS521 FREE-ZONE 8:07 39
13 317 BALDUCHELLI Valentina 2005 CF BS521 FREE-ZONE 8:23 36

Cadetti

20 282 LOMBARDI Federico 2004 CM BS521 FREE-ZONE 11:41 29

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR MASTER

3000M

2 F40 78 ROSINI Paola 1977 BS521 FREE-ZONE 11:26.25 723
1 F35 77 MAGNONI Luisa 1980 BS521 FREE-ZONE 13:59.71 170

800m

3 M40 TOGNOLINI Samuele 1975 SM40 BS521 FREE-ZONE 2:16.76 468
4 M40 RITARDO Denis 1977 SM40 BS521 FREE-ZONE 2:19.95 412
2 M45 ABALOTTI Ivan 1972 SM45 BS521 FREE-ZONE 2:18.97 543
                 

4 x 1Giro

1   ABALOTTI Ivan – TOGNOLINI Samuele – GHIDINI Mirko Bruno fau – RITARDO Denis SM40 BS521 FREE-ZONE 1:56.89 387

Meeting Indoor Padova

1 4 34 SEMERARO Simone 1994 SM BS521 FREE-ZONE 53.27